Come fare per

Le informazioni sotto riportate possono essere soggette a variazioni. Qualora doveste conoscere delle modifiche o degli aggiornamenti invito tutti a scrivermi qui segreteria@consigliolegale.com così da poter fornire sempre un servizio il più aggiornato possibile.

Deposito cartaceo: presso cancelleria 11^ sezione (clicca qui)
Deposito telematico: è ammesso il deposito telamtico mediante pec depositoattipenali2.tribunale.roma@giustiziacert.it  anche per il deposito telematico, così come per il cartacevo va compilato e depositato il modulo (clicca qui)

ATTENZIONE:
Il deposito tramite pec comporta il dover seguire le regole per il deposito telematico delle impugnazioni.
Quindi:
 – l’istanza in pdf nativo con sottoscrizione digitale;
 – la nomina anche derivante da scansione ma sempre firmata digitalmente;
 – eventuali allegati (salvo che non siano l’atto impugnato che si allega per completezza ed il modulo di deposito) vanno sottoscritti digitalmente per conformità all’originale;
 – in caso di deposito particolarmente voluminoso come numero di pagine è preferibile il deposito cartaceo.
Il deposito cartaceo comporta che per gli allegati deve essere predisposto un indice. 

Deposito altri atti: per il deposito di tutti gli altri atti che non sono l’istanza di riesame ovvero: motivi; memorie; note di deposito documenti; rinunce all’impugnazione; rinunce al mandato; comunicazione di adesioni ad eventuali astensioni; morte dell’imputato; qualsiasi altra comunicazione che non richieda l’emissione di provvedimenti; è possibile, oltre al deposito cartaceo, inviare una pec al seguente indirizzo: riesame.tribunale.roma@giustiziacert.it se il deposito è eccessivamente corposo come numero di pagine è preferibile il deposito cartaceo

Deposito cartaceo: presso ufficio depositi atti (clicca qui)
Deposito telematico: è ammesso il deposito telamtico mediante pec

SEZIONI DIBATTIMENTALI 1-2-4-5-6 depositoattipenali5.tribunale.roma@giustiziacert.it
SEZIONI DIBATTIMENTALI 7-8-9-10 depositoattipenali6.tribunale.roma@giustiziacert.it
ATTENZIONE: Il deposito telematico comporta comunque e successivamente il deposito cartaceo delle copie necessarie.

Copie: 1 originale + 5 copie +2 copie per ogni parte civile. In caso di allegati è possibile depositare in maniera completa solo l’originale e 3 copie (a cui aggiungere le copie complete per le parti civili). Questo in quanto, oltre all’originale (che deve essere completo e che dovrebbe restare sempre all’interno del fascicolo), per ogni Giudice si forma un sottofascicolo che deve essere completo)

Richiesta discussione orale: 15 giorni prima della data di udienza mediante deposito (anche via pec) di una istanza specifica.

Deposito motivi nuovi, motivi aggiunti o memorie: fino a 15 giorni prima della data di udienza direttamente in sezione (sia cartaceo che pec). Se il deposito è cartaceo tante copie quante per il deposito del ricorso 

***ATTENZIONE*** Il decreto legislativo attuativo della riforma Cartabia (che ad oggi 30/08/2022 ancora non è entrato in vigore) modificherà alcuni termini e modalità

E’ necessario prendere un appuntamento tramite mail ordinaria reperibile qui. Alcuni Pubblici Ministeri fissano appuntamenti telefonici.

Deposito cartaceo: presso sportello unico atti (clicca qui)
Deposito telematico: è ammesso il deposito telamtico mediante pec

1^ sezione depositoattipenali.ca.roma@giustiziacert.it
2^ sezione depositoattipenali2.ca.roma@giustiziacert.it
3^ sezione depositoattipenali3.ca.roma@giustiziacert.it
4^ sezione depositoattipenali4.ca.roma@giustiziacert.it

ATTENZIONE: Il deposito telematico comporta comunque e successivamente il deposito cartaceo delle copie necessarie.

Copie: 1 originale + 7 copie + 1 copie per ogni parte civile. In caso di allegati è possibile depositare in maniera completa solo l’originale e 5 copie (a cui aggiungere le copie complete per le parti civili). Questo in quanto, oltre all’originale (che deve essere completo e che dovrebbe restare sempre all’interno del fascicolo), per ogni Giudice si forma un sottofascicolo che deve essere completo.

Richiesta discussione orale: 25 giorni prima della data di udienza mediante deposito (anche via pec) di una istanza specifica.

Deposito motivi aggiunti o memorie: fino a 15 giorni prima della data di udienza direttamente in sezione (sia cartaceo che pec). Se il deposito è cartaceo tante copie quante per il deposito del ricorso 

Chiedere esiti: urp.cassazione@giustiziacert.it 

***ATTENZIONE*** Il decreto legislativo attuativo della riforma Cartabia (che ad oggi 30/08/2022 ancora non è entrato in vigore) modificherà alcuni termini e modalità

E’ necessario avere il numero del faldone. Pertanto sarà necessario prima chiederlo alla cancelleria centrale GIp mediante mail sportelloinformazioni.gip.tribunale.roma@giustizia.it poi sarà necessario prendere un appuntamento mandando una mail a arch.procura.roma@giustizia.it

Palazzina A/B Piano Seminterrato
Per chiedere in visione e/o estrazione copia di fascicoli, sentenze, decreti penali è necessario compilare un modulo (scarica qui) ed inviarlo per mail con richiesta di appuntamento archivio.penale.expretura.tribunale.roma@giustizia.it

DISCLAIMER

Nonostante un continuo aggiornamento delle pagine relative all'ubicazione degli uffici del Tribunale penale di Roma e dei numeri di telefono degli stessi nonché delle mail, pec e modalità di accesso, a causa dei continui cambiamenti, l'Avv. Ingarrica non si assume alcuna responsabilità in merito ad informazioni inesatte o incomplete e si rimanda ai rispettivi siti istituzionali per ogni opportuna verifica e/o controllo. Procura della Repubblica di Roma – Tribunale penale di Roma