Procura della Repubblica

Le informazioni sotto riportate possono essere soggette a variazioni. Qualora doveste conoscere delle modifiche o degli aggiornamenti invito tutti a scrivermi qui segreteria@consigliolegale.com così da poter fornire sempre un servizio il più aggiornato possibile.

Dove: Palazzina C, Piano terra, stanza 29,
Tel: 0638703408. 
Per accedere è necessaria la prenotazione inviare PEO
(arch.procura.roma@giustizia.it). la mail deve contenere necessariamente:

  • numero RGnr;
  • numero Faldone;
  • copia della nomina e del tesserino di iscrizione all’Albo;
  • delega e copia documento di identità del delegato qualora il difensore deleghi terze persone.

*** AGGIORNAMENTO DEL 25/07/2022 ***

Dove: Palazzina C piano terra stanza T15 –
dal lunedì al venerdì 08.30-13.00
Si trova entrando a dx dopo la posta in fondo al corridoio proprio poco prima di uscire lato palazzina A

***ATTENZIONE*** Possono accedere all’ufficio solo i privati mediante prenotazione da effettuare mediante telefono al numero 0638703251. Gli avvocati devono depositare solo tramite il PST (clicca qui).

Solo le persone vittime di reati rientranti nel c.d. Codice Rosso ed i loro difensori possono chiedere informazioni relativamente al numero Rg e nome PM anche inviando una Pec a depositoattipenali5.procura.roma@giustiziacert.it  

Dove: Palazzina C, Piano 4°, Stanza 414,
Tel: 0638703926
Per visionare i fascicoli si prende appuntamento tramite fallcoweb
(clicca qui – sala visione atti). Per poter visionare il fascicolo è necessario mostrare in visione copia dell’avviso ex art. 408 c.p.p..

Qualora si volesse chiedere copia integrale del fascicolo o della sola richiesta di archiviazione, è possibile inoltrare la richiesta via mail a richiesta.copie.procura.roma@giustizia.it
La mail dovrà contenere copia avviso ex art. 408, copia tesserino ordine avvocati e, se il caso, copia del deposito dell’istanza di ammissione al Gratuito Patrocinio o il decreto di ammissione.
L’ufficio invierà una mail con un link da cliccare. Aperta la nuova pagina web viene richiesto l’inserimento di un codice che si otterrà via mail cliccando a sua volta sul pulsante “richiedi codice”

Gli atti di opposizione devono essere depositati dai difensori nominati tramite il Portale deposito Atti Penali

**ATTENZIONE**
Qualora la notifica della richiesta di archiviazone sia stata effettuata dalla SDAS 4 è previsto l’invio della opposizione mediante pec. Non essendo una procedura prevista dalla normativa sul Penale Telematico, si consiglia sia il deposito tramite portale che l’inoltro tramite pec.

L’Ufficio “Struttura Adempimenti Dibattimentali” gestisce i fascicoli per le udienze dei processi con rito monocratico, curandone gli adempimenti necessari: spedizione in notifica dei decreti di citazione diretta a giudizio, formazione e trasmissione al tribunale del fascicolo per il dibattimento, spedizione in notifica delle citazioni dei testimoni. Nella fase di propria competenza, intercorrente tra la firma del decreto di citazione diretta a giudizio da parte del Pubblico Ministero e la conclusione del giudizio di primo grado, rende disponibili agli aventi diritto gli atti del fascicolo del PM per la consultazione e la richiesta di copie. Qualora si dovesse essere vicini alla data di udienza, consultare ufficio movimento fascicoli.

SAD 1: Abbinamento aule dalla 1 alla 9 Palazzina C, Piano 4°, Stanza 440-441. Per visionare i fascicoli si prende appuntamento tramite fallcoweb (clicca qui). Pec (sad1.procura.roma@giustiziacert.it)
SAD 2: Abbinamento aule dalla 10 alla 18 Palazzina C, Piano 4°, Stanza 407-410. Per visionare i fascicoli si prende appuntamento tramite fallcoweb (clicca qui). Pec (sad2.procura.roma@giustiziacert.it)
SAD 3: Abbinamento aule dalla 19 alla 27 Palazzina C, Piano 4°, Stanza 444-449. Per visionare i fascicoli si prende appuntamento tramite fallcoweb (clicca qui). Pec (sad3.procura.roma@giustiziacert.it)

Le Segreterie Definizioni Affari Seriali sono state istituite per la gestione dei procedimenti che possono essere definiti senza che siano necessari ulteriori specifici accertamenti e sono suddivise in quattro uffici.

SDAS 1
Dove:
Palazzina C, 1^ Piano, stanza 117 per informazioni, 4^ Piano, stanza 429 per visione atti e rilascio copie successive al 415 bis c.p.p.; 
Accesso: dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 11.00 consigliabile sempre su appuntamento tramite invio di mail (non pec)
Tel: 0638703105/3161/3163/3164/3107/3698
Mail: ufficio.sdas.procura.roma@giustizia.it 
Pec:
depositoattipenali1.procura.roma@giustiziacert.it

SDAS 2
Dove:
Palazzina C, 4^ Piano, stanza 435;

Accesso: ufficio non aperto al pubblico
Tel: 0638703524
Mail: sdas2.procura.roma@giustizia.it 
Pec:
depositoattipenali2.procura.roma@giustiziacert.it

SDAS 3
Dove:
Palazzina C, 4^ Piano, stanza 435;

Accesso: ufficio non aperto al pubblico 
Tel: 0638703505/3501
Mail: sdas3.procura.roma@giustizia.it 
Pec:
depositoattipenali3.procura.roma@giustiziacert.it

SDAS 4
Dove:
Palazzina C, 4^ Piano, stanza 439;
Accesso: dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 12.00 consigliabile sempre su appuntamento tramite invio di mail (non pec)
Tel: 0638703112/3856
Mail: sdas4.procura.roma@giustizia.it 
Pec:
depositoattipenali4.procura.roma@giustiziacert.it

Dove: Via Mario Amato 13/15 (clicca qui),
Tel: 0638701
Pec: prot.procura.roma@giustiziacert.it
Come da comunicazione della Procura, la pec è utilizzabile esclusivamente dai colleghi che non sono del foro di Roma. Per quest’ultimi è possibile servirsi, oltre che accedere fisicamente agli uffici, anche tramite la piattaforma Lextel. 

Per accedere è necessaria la prenotazione tramite fallcoweb (clicca qui)

Per scaricare i moduli cliccare qui

Dove: Palazzina C, Piano 4°, Stanza 414.
Per visionare i fascicoli si prende appuntamento tramite fallcoweb
(clicca qui – sala visione atti).

Dal 14 novembre 2022 è attiva in tutte le Procure d’Italia la possibilità di richiedere copia integrale del fascicolo dal portale PDP. La procedura:
– selezionare il fascicolo di proprio interesse per il quale si deve già essere autorizzati;
– cliccare su “deposita atto successivo” e selezionare richiesta accesso agli atti;
– caricare l’istanza firmata digitalmente (nel casi si sia stati ammessi al GP io allegherei anche quello);
– arriverà una mail con l’importo da pagare per i diritti di copia e con la procedura da seguire. ***ATTENZIONE*** In alcuni casi non viene indicato l’ammontare ma semplicemente rigettata la domanda.

***ATTENZIONE***
Per poter visionare il fascicolo al terminale della Procura, è necessario mostrare copia del 415 bis c.p.p..

Inoltre, qualora l’appuntamento dovesse essere dato troppo in là rispetto alla scadenza dei 20 giorni di tempo per la presentazione di memorie o richiesta di interrogatorio o anche calcolando il tempo per il rilascio delle copie, è necessario prendere comunque l’appuntamento, andare appena possibile fisicamente presso l’ufficio e far presente l’inconveniente con la mail dell’appuntamento e il 415 bis c.p.p.. L’addetto, con autorizzazione espressa da parte del dirigente, consentirà l’accesso.

Dove: Palazzina C, 1° Piano, Stanza 112 (come si entra dall’ingresso avvocati principale, prendere le scale che si trovano di fronte leggermente sulla destra),
Tel: 0638703556.

Qui viene affisso sulla porta l’associazione “arrestato/aula” delle direttissime della giornata.

Per accedere all’ufficio è possibile:

  • prendere un appuntamento tramite Fallcoweb (cliccando qui)
  • previo appuntamento, mediante richiesta motivata da inviare all’indirizzo e-mail: giovanni.martullo@giustizia.it almeno entro le ore 17,00 del giorno antecedente all’accesso richiesto, alla quale seguirà una e-mail di conferma da utilizzare per l’accesso all’Ufficio. Fanno eccezione le richieste urgenti di informazioni relative agli arresti di iniziativa della p.g. per i quali si deve procedere ad udienza di convalida con rito direttissimo nella mattinata, che vengono comunque evase allo sportello (fonte sito procura).

Dove: Palazzina C, Piano 4°, Stanza 411.
Per prenotazioni tramite fallcoweb (
clicca qui) PEO: richiesta.copie.procura.roma@giustizia.it 

L’Ufficio Copie riceve le richieste di copia dei procedimenti non digitalizzati, e provvede al rilascio di copie in formato cartaceo e digitale.
Possono essere richieste anche i duplicati di supporti informatici.

Presso lo Sportello potranno essere depositate le istanze e rititate le copie dei procedimenti in fase di indagini preliminari, le cui richieste siano state autorizzate dal Pubblico Ministero presso la cui segreteria l’interessato dovrà preventivamente recarsi.

Sempre presso lo sportello potranno essere ritirate le copie in formato eletronico richieste presso gli Uffici: 415 bis – Visione (stanza 414); S.A.D. 1, S.A.D. 2 e S.A.D. 3; Movimento Fascicoli.

Dove: Palazzina C, Piano 2°, Stanza 245, Telefono 0638703502 – dal Lunedì al Venerdì dalle ore 09.30 alle ore 11.30.
Note: ufficio per il deposito cartaceo di tutti gli atti dall’inizio indagini e fino al 415 bis c.p.p..
Anche prima della notifica del 415 bis c.p.p. il deposito atti è sempre possibile in via telematica tramite le seguenti pec
pec di carattere generale utilizzabile se non già assegnato alle Sdas (Segreterie Definizioni Affari Seriali) o se non si conosce la Sdas assegnata: depositoattipenali2.procura.roma@giustiziacert.it

– pec destinata per tutti i procedimenti assegnati alla Sdas/1 depositoattipenali1.procura.roma@giustiziacert.it 

– pec destinata per tutti i procedimenti assegnati alla Sdas/3 depositoattipenali3.procura.roma@giustiziacert.it 

– pec destinata per tutti i procedimenti assegnati alla Sdas/4 depositoattipenali4.procura.roma@giustiziacert.it

Dopo il 415 bis c.p.p.
è necessario utilizzare il PST (clicca qui).

Dove: Palazzina C, Piano 4°, Stanza 426-428.
PEC:
esecuzioni.procura.roma@giustiziacert.it

Si occupa dell’esecuzione delle sentenze penali di condanna irrevocabili, sentenze per le quali sono stati esperiti tutti i mezzi di impugnazione (appello, ricorso per Cassazione) o sono scaduti i relativi termini. In particolare compie l’attività necessaria per eseguire le pene detentive, le pene accessorie, le misure di sicurezza e le demolizioni delle opere abusive. Non esegue le pene pecuniarie.

Rilascia informazioni relative alle esecuzioni di competenza dell’ufficio esclusivamente agli interessati e ai difensori legittimati per la fase esecutiva e solo se in possesso di riferimenti della sentenza oggetto della richiesta.

Riceve le istanze solo se relative a esecuzioni iscritte presso l’ufficio.

Per la visione o rilascio di copie dei fascicoli dell’ufficio è necessario depositare l’istanza per l’autorizzazione del Pubblico Ministero titolare.

Attualmente le istanze, le richieste di informazioni e le richieste di appuntamento per la visione dei fascicoli dovranno essere trasmesse esclusivamente a mezzo pec.

Vanno depositate direttamente al giudice dell’esecuzione le seguenti istanze:

  • ex art. 670 c.p.p.;
  • rideterminazione delle pene in relazione ai reati sugli stupefacenti a seguito della sentenza della Corte Costituzionale;
  • di gratutito patrocinio, salvo che siano contestuali al deposito di altre istanze di competenza di questo ufficio;
  • art. 40 DPR 313/2002;
  • quelle che richiedono l’esame del fascicolo della fase del merito.

Dove: Palazzina C, Piano 4°, Stanza 411.
Per visionare i fascicoli si prende appuntamento tramite fallcoweb (
clicca qui fascicoli monocraticoclicca qui fascicoli collegiale)

Ci si può rivolgere al Movimento Fascicoli Monocratico:

  • Per la visione dei FASCICOLI MONOCRATICI per i quali viene emessa Citazione Diretta a Giudizio, dopo essere stati lavorati dalle SAD, circa 10 giorni prima dell’udienza dibattimentale;
  • Per i FASCICOLI MONOCRATICI, dopo l’apertura del dibattimento, per i quali siano previste le citazioni dei testi, può essere richiesta la visione circa 10 gg prima della prossima udienza; per i fascicoli con rinvio a lungo termine si può richiedere la visione circa tre mesi prima dell’udienza del prossimo rinvio;

Ci si può rivolgere al Movimento Fascicoli Collegiale:

  • Per i FASCICOLI COLLEGIALI, circa 30 giorni prima dell’approssimarsi la data di udienza

Sia presso il Movimento Fascicoli Collegiale che presso il Monocratico è possibile:

  • effettuare il deposito degli atti (nomina, notifica Costituzione Parte Civile per il PM, etc.) previo controllo da parte del personale, il quale provvederà ad indirizzare i richiedenti verso gli uffici competenti, se il procedimento non è giacente presso il Movimento.

DISCLAIMER

Nonostante un continuo aggiornamento delle pagine relative all’ubicazione degli uffici del Tribunale penale di Roma e dei numeri di telefono degli stessi nonché delle mail, pec e modalità di accesso, a causa dei continui cambiamenti, l’Avv. Ingarrica non si assume alcuna responsabilità in merito ad informazioni inesatte o incomplete e si rimanda ai rispettivi siti istituzionali per ogni opportuna verifica e/o controllo. Procura della Repubblica di Roma – Tribunale penale di Roma